Home Cilento Produzione, illecita di sostanze stupefacenti: due arresti

Produzione, illecita di sostanze stupefacenti: due arresti

2
0
Annuncio Pubblicitario

Nel pomeriggio  del 18.09.2018, località Ponte San Nicola, agro del Comune di Agnone (SA), militari della Stazione Carabinieri di Pollica, coordinati dal Capitano Mennato Malgieri, hanno tratto in arresto P.G. classe 1965, commerciante, e G.A. classe 1985, entrambi originari della provincia di Napoli poiché resisi responsabili del reato di produzione, illecita di sostanze stupefacenti.

In particolare i predetti, a seguito di un lungo servizio di osservazione e  controllo, posto in essere dai militari con a capo il Maresciallo Brogna, venivano sorpresi intenti ad annaffiare 200 piante, alte circa 180 cm cadauna, appartenenti alla famiglia delle “cannabinaceae” del genere “cannabis sativa – varietà indica”, dalle quale si ricava la sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

I militari infatti in mattinata dopo aver individuato alcune piante di canapa indiana si sono appostati per attendere chi si sarebbe adoperato alla cura ed alla innaffiatura delle stesse.

L’estenuante attesa, prodigatasi per alcune ore, tra la fitta vegetazione in un luogo particolarmente impervio, ha dato il risultato sperato.

Infatti il P.G. e G.A. venivano colti con delle taniche di acqua intenti ad abbeverare quanto dagli  stessi coltivato.

La piantagione avrebbe fruttato chili di sostanza stupefacente per un notevole valore sul mercato della droga. Contemporaneamente veniva sequestrato 1 kg di marijuana già essiccata e pronta per essere venduta.

I rei tratti in arresto, venivano tradotti presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione della Autorità Giudiziaria.