Home Cilento Perito, contrasti in giunta: revocate le deleghe all’assessore

Perito, contrasti in giunta: revocate le deleghe all’assessore

9
0
Annuncio Pubblicitario

Il Comune di Perito, dopo il decesso del sindaco Antonello Apolito, andrà in anticipo alle elezioni. Le sorti del Comune da aprile scorso sono rette dal vicesindaco Ivana Cirillo. A completare la giunta Loredana Baratta e Carlo Cirillo. Proprio con quest’ultimo sono sorti dei contrasti insormontabili che hanno indotto il sindaco facente funzioni a revocargli l’incarico.

A spiegare le ragioni del provvedimento è lo stesso primo cittadino che fa riferimento alla condotta tenuta negli ultimi tempo dal componente della squadra di governo e all’impossibilità di instaurare con lui un rapporto di fiducia all’interno della giunta. Ciò impedirebbe il raggiungimento degli obiettivi programmatici prefissati.

In particolare l’assessore Carlo Cirillo, anche in occasione degli ultimi consigli comunale “ha manifestato apertamente scarsa condizione dell’operato dell’amministrazione dimostrando apertamente un comportamento ostile e talvolta poco rispettoso del sindaco facente funzione”.

Per questo nei giorni scorsi è arrivata l’ufficializzazione della revoca delle deleghe.