Home Cilento La sanità cilentana piange Ennio Logatto, per anni al vertice dell’Asl Salerno3

La sanità cilentana piange Ennio Logatto, per anni al vertice dell’Asl Salerno3

3
0
Annuncio Pubblicitario

Lutto nel mondo della sanità cilentana e salernitana. È scomparso in Calabria, sua terra d’origine, Ennio Logatto. Era stato per anni direttore generale dell’Asl Salerno 3 con sede a Vallo della Lucania.

Prima di arrivare in Campania era già stato direttore amministrativo a Paola, dove ha concluso la sua carriera dopo la lunga parentesi nel Cilento. Lo Gatto è ricordato per la sua lungimiranza e la grande attenzione per la sanità sul territorio: ha avuto un ruolo importante per le strutture sanitarie del Cilento, Vallo di Diano e Golfo di Policastro.

Fu tra i fautori dell’istituzione dell’Utic – Cardiologia presso l’ospedale di Sapri, del potenziamento del “San Luca” di Vallo della Lucania” e del “Curto” di Polla. Durante la sua gestione inaugurò l’ospedale civile di Roccadaspide.

Logatto aveva 82 anni. Il funerale si è svolto a Paola ieri pomeriggio, presso la chiesa di Sant’Agata.