Home Cilento La canoa polo torna nel Cilento Ad Agropoli il Campionato Italiano Serie...

La canoa polo torna nel Cilento Ad Agropoli il Campionato Italiano Serie “A Junior”

7
0
Annuncio Pubblicitario

La canoa polo torna nel Cilento
Ad Agropoli il Campionato Italiano Serie “A Junior”

La Città di Agropoli torna ad ospitare la canoa polo. Nella splendida cornice del bacino portuale si svolgerà domenica 22 aprile 2018, a partire dalle ore 9.00, la prima giornata del Girone B di andata del Campionato Italiano Serie “A Junior” riservato agli Under 18.
La cabina di regia è del Circolo Canottieri Agropoli che ospiterà, come già accaduto in passato, una competizione nazionale di canoa polo, uno sport sicuramente meno conosciuto rispetto ad altri ma non per questo meno spettacolare.

Prenderanno parte alla competizione sportiva, che si svolge sotto l’egida della Federazione Italiana Canoa Kayak (FICK), le seguenti squadre: Canoa Polo Ortigia, Jomar Club Catania, Circolo Nautico Posillipo, Pol. Nautica Katana e Canoa Polo Palermo.

La giornata di gare si aprirà alle 9.00 con il match Canoa Polo Ortigia – Jomar Club Catania.

«C’è un legame molto forte tra il nostro Circolo e questo sport, a cui già mio padre era molto affezionato. – evidenzia il presidente del Circolo Canottieri Agropoli, Enzo Mazza – Siamo felici che Agropoli possa tornare ad ospitare un evento nazionale di canoa polo, seppure legato alle categorie giovanili. Diventa l’occasione per promuovere uno sport meno conosciuto, ma molto faticoso spettacolare, e per mettere in vetrina le bellezze territoriali, ospitando squadre provenienti da altre regioni».

«Siamo felici di ripartire proprio dal Cilento e insieme al Circolo Canottieri Agropoli, ch’è il Comitato Organizzatore, in quanto c’è stato sempre un grande interesse verso il mondo della canoa polo. – aggiunge il vicepresidente FICK e responsabile nazionale del settore Canoa Polo – C’è molto attenzione anche da parte nostra per l’appuntamento di domenica in quanto parliamo di uno dei campionato più importanti, quello riservato agli Under 18».