Home Cilento Colpito da un’ischemia cerebrale sulle piste da sci a Roccaraso, salvato da...

Colpito da un’ischemia cerebrale sulle piste da sci a Roccaraso, salvato da medico agropolese

11
0
Annuncio Pubblicitario

Un medico agropolese ha salvato la vita a un uomo colpito da un’ischemia cerebrale sulle piste da sci a Roccaraso. E’ accaduto nella mattinata di lunedì, un uomo di 70 anni mentre sciava è stato colto da un malore e si è accasciato al suolo.

Tutto avveniva in condizioni climatiche difficili, nella giornata di ieri, infatti, la località abruzzese è stata investita da una forte nevicata e la presenza di un vento molto forte ha reso la visibilità molto scarsa. I soccorritori, chiamati immediatamente dalle persone che erano con il 70enne, hanno avuto non poche difficoltà a raggiungere la pista.

Fortunatamente il caso ha voluto che su quella pista ci fosse Antonio Barlotti, medico di Agropoli, che in compagnia di un altro sciatore è intervenuto e ha praticato il primo intervento di rianimazione. Il 70enne non riusciva a respirare e aveva un battito debole, quindi la rianimazione attuata dal medico campano è stata  fondamentale a salvargli la vita. Una storia a lieto fine che ha già fatto il giro della comunità roccolana, il medico campano ha ricevuto i complimenti di moltissime persone, tutti lo vedono come un eroe.