Home Cilento Cambio al vertice dell’Ufficio circondariale marittimo di Agropoli

Cambio al vertice dell’Ufficio circondariale marittimo di Agropoli

2
0
Annuncio Pubblicitario

“Dopo tre anni intensi il Comandante Gianluca Scuccimarri lascia, con una cerimonia solenne, il Comando dell’Ufficio circondariale marittimo di Agropoli per trasferirsi presso la Capitaneria di porto di Corigliano Calabro, dove assumerà gli incarichi di Capo Servizio sicurezza della navigazione e portuale e Capo Sezione tecnica-sicurezza e difesa portuale.

Gli subentra il Tenente di Vascello Giulio Cimmino, originario di Rogliano (CS) di 33 anni, che ha frequentato l’Accademia Navale di Livorno dal 2004 al 2009 conseguendo la laurea specialistica in Scienze del Governo e dell’Amministrazione del Mare presso l’Università degli Studi di Pisa e che proviene dalla Capitaneria di porto di Rimini, dove ricopriva l’incarico di Capo Servizio personale marittimo attività marittime e contenzioso. Nel periodo riminese, il Comandante Cimmino ha approfondito gli studi giuridici conseguendo, nel 2016, la laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Pisa.

La cerimonia di passaggio di consegne si celebrerà venerdi 08 giugno p.v., alle ore 11.00, presso il Castello Angioino Aragonese di Agropoli (SA) e sarà formalmente presieduta dal Capo del Compartimento marittimo di Salerno Capitano di Vascello Giuseppe Menna alla presenza delle Autorità civili, militari e religiose”.