11.1 C
Vallo della Lucania
lunedì 20 Maggio 2019
Cilento Eventi Mondo News

Velia, finestra aperta al futuro. L’impegno della direttrice Scarano

Il parco archeologico di Elea Velia non è chiuso, non è vecchiume. È una finestra aperta al futuro. La bellezza salverà il mondo”. A  ribadirlo la direttrice Giovanna Scarano ieri mattina protagonista di un momento organizzato in occasione della giornata internazionale della donna. La direttrice ha  presentato dei reperti tra cui un’anfora del VI secolo a.C. contente profumo, olio con petali di fiori, e una

placchetta in avorio risalente al VI secolo a.C. per illustrare un’immagine della donna colta nelle molteplici attività femminili svolte non solo all’interno della famiglia ma anche nei contesti più ampi delle comunità, sottolineando in particolare la cura riservata alla propria immagine, considerato anche segno di rispetto per la propria dignità. Nel corso dell’incontro, sono state eseguite le musiche eseguite dai giovani allievi dell’istituto musicale Goitre di Vallo della Lucania, sede decentrata del conservatorio di Salerno,  e proposte degustazioni enogastronomiche, con eccellenze della produzione cilentana. Una bella collaborazione territoriale. Inoltre il tesoro archeologico di Velia da un paio di mesi é diventato tecnologico. C’è un’app in italiano inglese, in tedesco, gratuita e consultabile da parte di tutti. Un livello avanzato di conoscenza viene garantito dal codice QR applicato a tutto il sistema pannellistico ed ai reperti esposti, a Palazzo De Dominicis Ricci ad Ascea capoluogo  a cui si aggiungono gli approfondimenti sull’area archeologica. L’iniziativa è del comune di Ascea in collaborazione con il Polo museale della Campania. «L’intento – dice il sindaco Pasquale D’Angiolillo – è di favorire la crescita culturale, economica ed occupazionale del nostro territorio».

Related posts

Capaccio Paestum, inquinamento elettromagnetico: la risposta del sindaco Palumbo

settv

Castellabate, in arrivo stuttura polifunzionale da 500 posti (FOTO)

Marco Maiese

Nasce nel Mezzogiorno la Scuola di Fundraising del Sud

SET TV
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: